La Fondazione San Benedetto, ente di diritto privato senza scopo di lucro e con personalità giuridica, è nata a Cassino nel 1994 dall’iniziativa dell’Abate di Montecassino in stretta collaborazione con la Comunità delle Suore di Santa Giovanna Antida di Thouret. La forma giuridica della Fondazione, riconosciuta dalla Regione Lazio il 29 aprile 1997, è stata individuata per assicurare stabilità nel tempo alla conduzione educativa e gestionale, finalizzando al raggiungimento di tale scopo tutte le risorse economiche messe in gioco.

Nello Statuto sono indicati gli scopi che la Fondazione intende perseguire e che ancora oggi guidano le Scuole e il Corteo Storico.

L’organo principale è il Consiglio di Amministrazione composto da cinque membri, di cui tre nominati dall’Abate pro-tempore di Montecassino, e due di diritto: il coordinatore didattico dell’Istituto San Benedetto e la superiora pro-tempore della Comunità delle Suore della Carità di Cassino.

Il Presidente viene eletto dal Consiglio d’Amministrazione e, attualmente, tale carica è ricoperta da Dom Luigi Di Bussolo.

Nel 2018, a supportare le attività della Fondazione, nasce l’Associazione “Gli Amici di San Benedetto” per iniziativa di alcuni genitori degli i studenti dell’Istituto San Benedetto, animati dall’affetto e dal profondo legame che li unisce all’Abbazia di Montecassino e dunque alla Fondazione San Benedetto, sua espressione sul territorio.

Da quest’anno è possibile donare il tuo 5×1000 alla Associazione. Nella tua dichiarazione dei redditi (730, CU, Unico) cerca il modulo “scelta per la destinazione del cinque per mille dell’Irpef”, inserisci il codice fiscale 90041500605 dell’Associazione nello spazio dedicato al “sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale…” e apponi la tua firma.

Consulta il sito web della Associazione Amici di San Benedetto  e scopri tutte le attività svolte fino ad oggi.